Via Fanfulla, 14 - 26900 Lodi | tel. 0371 442.1 | fax 0371 416027 | Email: urp@provincia.lodi.it | pec: provincia.lodi@pec.regione.lombardia.it
 
 
     
 
 
 
 
 
 
  UFFICIO D'AMBITO DI LODI
  L'UFFICIO D'AMBITO  
    STATUTO E REGOLAMENTI  
    CONFERENZA DEI COMUNI  
    AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE  
    AUTORIZZAZIONI ALLO SCARICO INDUSTRIALE IN PUBBLICA FOGNATURA  
    IL PIANO D'AMBITO E LA TARIFFA  
    IL GESTORE  
    PRIVACY  
 
Sei in:  SITI TEMATICI  TUTELA AMBIENTALE  cos'e' l'ufficio d'ambito

L'Ufficio d'Ambito

L'Ufficio d'Ambito è l'azienda speciale provinciale per la regolazione e il controllo della gestione del servizio idrico integrato.

Sede:
c/o Provincia di Lodi
via Fanfulla 14 - 26900 Lodi
Palazzo San Cristoforo - Scala B
Piano ammezzato

Orari di apertura al pubblico
martedì - mercoledì - giovedì:  9.30 - 12.30 e 14.15 - 16.30
lunedì e venerdì:  9.30 - 12.30
al di fuori di questi orari si riceve su appuntamento

tel. 0371.442675
fax 0371.442756
email segreteria.ato@provincia.lodi.it
PEC: ufficioato.lodi@pec.regione.lombardia.it


AVVISI IN PRIMO PIANO


AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO A TEMPO DETERMINATO DI DIRETTORE DELL’UFFICIO D’AMBITO DI LODI.
(Termine di scadenza per la presentazione della domande: ore 12.00 del giorno mercoledì 16 gennaio 2019)

Documento Descrizione

Avviso pubblico di selezione per l'incarico di Direttore dell'Ufficio d'Ambito di Lodi


Domanda - fac simile


Esito selezione


Determinazione Dirigenziale della Provincia di Lodi n. 177 del 1 marzo 2019

IMPIANTI DEDICATI ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI RIFUTI SOLIDI URBANI

Documento Descrizione

Autorizzazione allo scarico


Normativa di riferimento

NUOVI PROVVEDIMENTI TARIFFARI

Dopo 11 anni di graduali incrementi, nel 2019 la tariffa del servizio idrico integrato non subirà aumenti. Il Consiglio di Amministrazione dell'Ufficio d'Ambito ha infatti predisposto una manovra tariffaria che, a fronte di oltre 10 milioni di investimenti programmati per il prossimo anno in acquedotti, reti fognarie e depuratori sul territorio lodigiano, manterrà la tariffa media dei servizi idrici per gli utenti domestici ai valori attuali, pari a 1,41 euro al metro cubo (poco più di 1 millesimo di euro per ogni litro di acqua consumato e depurato). Inoltre, a partire dal 2022, il calcolo della bolletta sarà commisurato al numero dei componenti il nucleo familiare, per ciascuno dei quali verrà applicata una tariffa agevolata sui primi 20 metri cubi consumati. Tale meccanismo di calcolo, che agevola le famiglie numerose, potrà essere applicato sin d'ora qualora l'utente (residente) presenti al gestore del servizio, SAL srl, una autodichiarazione circa il numero dei componenti il nucleo familiare. 

Relazione sintetica sulla nuova articolazione tariffaria

Relazione sintetica sull'aggiornamento tariffario 2018-2019

L'Autorità di regolazione (ARERA) ha altresì istituito il "bonus acqua" che gli utenti residenti con indicatore ISEE non superiore a 8.107,50 euro (e a 20.000 euro se con almeno 4 figli a carico) possono richiedere rivolgendosi al proprio Comune o al CAF designato dal Comune (https://www.arera.it/it/consumatori/idr/bonusidr.htm).
La proposta tariffaria, che ha già acquisito il parere favorevole della Conferenza dei Comuni e l'approvazione del Consiglio Provinciale di Lodi, diventerà definitiva una volta approvata da ARERA.

SERVIZIO DI CONCILIAZIONE E COMMISSIONE MISTA CONCILIATIVA

A partire dal 01/07/2018 anche gli utenti del settore idrico possono avvalersi del Servizio di Conciliazione istituito dall’Autorità di Regolazione nazionale che mette a disposizione una procedura semplice e veloce di risoluzione di eventuali controversie con il Gestore.

Gli utenti lodigiani che abbiano controversie con SAL in merito alla fornitura del Servizio Idrico Integrato possono ricorrere al tentativo di conciliazione presso la locale Commissione Mista Conciliativa, secondo le modalità disciplinate dallo specifico Regolamento di istituzione e funzionamento, oppure al Servizio di Conciliazione di ARERA.



NEWS:

Con determinazione n. 12 in data 11 gennaio 2018 è stato aggiornato il modello per la Dichiarazione di non assoggettabilità degli scarichi all'autorizzazione di cui all'art. 124 del D.Lgs. 152/2006.


Con determinazione n. 17 del 22 gennaio 2018 sono state approvate le nuove modalità di prelievo dei campioni nell'ambito degli autocontrolli.

Restituzione della tariffa di depurazione versata per il periodo 16 ottobre 2003 - 15 ottobre 2008

Si pubblica l’elenco aggiornato degli aventi diritto, identificabili, nel rispetto della legge sulla privacy, attraverso il codice cliente, approvato con deliberazione del 29 settembre 2016 dal Consiglio di Amministrazione dell'Ufficio d'Ambito di Lodi.

L’elenco contiene le somme dovute ad ogni singola utenza, al netto degli interessi. Il rimborso avviene a fronte della presentazione di specifica istanza da parte dell’interessato al gestore del servizio SAL srl.

La domanda di restituzione del canone di depurazione deve essere presentata entro 5 anni dalla data di prima pubblicazione sui siti web della somma da restituire. Tale data è riportata, per ogni utenza avente diritto, nell’ultima colonna dell’elenco aggiornato. Per agevolare gli aventi diritto, SAL srl mette a disposizione un modello di istanza.

Variazione IBAN
Si comunica che dal 1 settembre 2016 il nuovo IBAN da utilizzare per il versamento  degli oneri istruttori dovuti all'Ufficio è il seguente:
IBAN:   IT 32 Z 08794 20300 000000802193

Intervista rilasciata dal Direttore, Diomira Caterina Ida Cretti, a Staffetta Acqua (Quotidiano dell'acqua e dei servizi idrici) 



ALBO ON LINE


Documento Descrizione

Fornitura buoni pasto tramite convenzione Consip. Incarico alla DAY Ristoservice spa.


Determinazione n. 27 del 28 febbraio 2019 - in pubblicazione dal 28 febbraio al 30 marzo 2019

Progetto definitivo dell'intervento denominato 'Lavori di collegamento fognario tra l'impianto di depurazione di Bertonico e l'impianto di depurazione in comune di Castiglione d'Adda - CUP D15E18000


Determinazione n. 23 del 21 febbraio 2019 - in pubblicazione dal 21 febbraio al 23 marzo 2019