Via Fanfulla, 14 - 26900 Lodi | tel. 0371 442.1 | fax 0371 416027 | Email: urp@provincia.lodi.it | pec: provincia.lodi@pec.regione.lombardia.it
 
 
     
 
 
 
 
 
 
  EDILIZIA E PATRIMONIO
  VIABILITA' E STRADE
 
Sei in:  SITI TEMATICI  VIABILITA' - EDILIZIA SCOLASTICA - PATRIMONIO - LAVORI PUBBLICI  manutenzione e gestione della rete stradale

Ultimo aggiornamento: febbraio 2016


MANUTENZIONE E GESTIONE DELLA RETE VIARIA



Dirigente
dott.ssa Maria Rita Nanni

La rete stradale della Provincia di Lodi, anche a seguito del trasferimento delle strade ex ANAS, si articola su uno sviluppo complessivo pari a circa 428 Km.
La gestione in qualità della manutenzione stradale è costituita dalle attività che ruotano attorno al concetto di manutenzione programmata. Questo tipo di attività è basata sul concetto che vede la strada come struttura mutevole, ovvero che cambia, nel tempo, il suo modo di funzionare:

  • a causa del degrado delle sue parti componenti;
  • per le modifiche dovute al variare delle abitudini degli utilizzatori, delle caratteristiche dei veicoli che essi usano, delle politiche sul traffico (assegnazione e ripartizione dei flussi, declassificazioni, ecc.) e delle trasformazioni urbanistiche.

Finalizzata alla conservazione e messa in sicurezza del patrimonio viario, attraverso un’azione coordinata tra uffici e centri operativi esterni, la manutenzione del patrimonio stradale comprende:

a) Manutenzione conservativa, ovvero tutti gli interventi di manutenzione della sede stradale quali:

  • ripresa generale delle pavimentazioni bituminose;
  • rinnovo della segnaletica orizzontale e sostituzione/implementazione della segnaletica verticale
  • sistemazione dell’arredo stradale
  • ripristini della pavimentazione mediante ricariche con conglomerati bituminosi
  • riprese della pavimentazione mediante fresatura e successivi ripristini del manto d’usura
  • risanamenti del corpo stradale  apertura di fossi e cunette di scolo
  • adeguamento e sostituzione di barriere (guard rail) per obsolescenza o deterioramento
  • riparazione e realizzazione di piccoli manufatti
  • taglio della vegetazione lungo le banchine e le pertinenze stradali
  • ricariche della quota ottimale delle banchine non bitumate

b)  Servizio di prevenzione  ghiaccio -  sgombero neve (ovvero dell’organizzazione logistico-operativa) finalizzata:

  • alla fornitura di materiali idonei per la prevenzione (cloruri basici decongelanti e inerti da miscelazione)
  • agli interventi di prevenzione del ghiaccio e sgombero della neve sulla sede stradale

c) Ripristini post incidenti
mediante interventi di soccorso per la rimozione dei veicoli incidentati e ripristino delle condizioni di regolare transitabilità.
 


CENTRI OPERATIVI


I Centri Operativi sono complessi dislocati sul territorio della Provincia dove vengono custoditi i mezzi e le attrezzature utilizzate per espletare le operazioni di manutenzione delle strade provinciali.
Sono costituiti da officine, autorimesse, depositi, spazi aperti e da un edificio destinato ad ufficio.