Via Fanfulla, 14 - 26900 Lodi | tel. 0371 442.1 | fax 0371 416027 | Email: urp@provincia.lodi.it | pec: provincia.lodi@pec.regione.lombardia.it
 
 
     
 
 
 
 
 
 
    CONTATTI  
    MODULISTICA  
    PIANI E PROGETTI  
    PUBBLICAZIONI  
    EVENTI  
  COSA FACCIAMO
    URBANISTICA  
  PAESAGGIO  
    CONFERENZA COMUNI-PARCO ADDA SUD  
    CENTRO DI RICERCA SUI CONSUMI DI SUOLO  
  TRASPORTI
 
Sei in:  SITI TEMATICI  PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - TRASPORTI - SISTEMI VERDI  paesaggio

Le competenze dell'amministrazione provinciale

La Provincia di Lodi, ai sensi dell’art.80, comma 3, della LR n.12/05, rilascia le autorizzazioni paesaggistiche e le sanzioni di cui agli artt. 146, 159 e 167 del D.Lgs. 42/04 per l’esecuzione di:

  • attività estrattiva di cava e di smaltimento rifiuti (ad eccezione di quanto previsto dall’art.80, comma 2 della LR 12/05);
  • strade di interesse provinciale;
  • interventi di trasformazione del bosco di cui all’art.4 del D.Lgs. 18.05.2001, n.227;
  • linee elettriche a tensione compresa tra 15.000 e 150.000 volt;
  • opere relative alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di cui all’art.28, comma 1, lett. e-bis, della l.r. 26/03.

La Provincia di Lodi, inoltre, ai sensi dell’art.80, comma 6-bis, della LR 12/05, esercita le funzioni amministrative dei Comuni per i quali non è stata verificata la sussistenza dei requisiti di organizzazione e di competenza tecnico-scientifica ai sensi dell’art.159, comma 1, del D.Lgs. 42/04. I Comuni ideonei sono stati definiti con il decreto regionale del Direttore Generale ai Sistemi Verdi e Paesaggio n.10653 del 22.11.2012 (BURL Serie Ordinaria n.48/2012) che ha integrato il precedente decreto n.3410 del 18.04.2012. Tale elenco è stato integrato, recentemente, con decreto regionale del Direttore Generale all'Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile n.9297 del 9.10.2014.
Le autorizzazioni, secondo i disposti di legge, seguono un preciso schema procedurale  differenziato in funzione della tipologia dell'autorizzazione (ordinaria, semplificata, accertamento di compatibilità paesaggistica). Nel 2012 sono stati emessi 12 provvedimenti (elenco autorizzazioni atti e autorizzazioni paesaggistiche anno 2012). La Provincia di Lodi mette a disposizioni una modulistica tipo, differenziata per tipologia di atto:

  1. autorizzazione paesaggistica ordinaria;
  2. autorizzazione paesaggistica semplificata;
  3. accertamento di compatibilità paesaggistica.
  4. oneri di istruttoria

Per informazioni:

Commissione provinciale per il paesaggio
La Provincia di Lodi, per lo svolgimento delle propie competenze in materia di paesaggio e secondo i disposti dell’art.81 della L.R. 12/05, ha istituito una commissione per il paesaggio avente i requisiti di organizzazione e di competenza tecnico-scientifica dettati dalla DGR 6.8.2008, n.VIII/7977 così come modificata dalla DGR 1.10.2008, n.VIII/8139 dotandosi, anche, di un Regolamento per l'istituzione e la disciplina della stessa . La Commissione per il paesaggio è stata nominata con Decreto n.12 del 24.10.2014 ed è composta da un presidente (Dirigente dell'Unità di Staff Pianificazione Territoriale - dott. Alberto Tenconi), da un Presidente Vicario (Ing. Maurizio Pozzi) e da 4 membri esterni: arch. Attilio Bulla; arch. Enzo Puglielli; arch. Irma Losi e arch. Antonio Erminio Muzzi.
La Provincia intende rinnovare i Componenti esterni della Commissione provinciale per il Paesaggio e, in ottemperanza alla determina dirigenziale n.35/2015, dal 4 Febbraio 2015 all'11 Marzo 2015 sono aperti i termini per la presentazione delle candidature (Scarica il Bando e gli allegati)
La Commissione provinciale per il paesaggio si riunisce, tendenzialmente, ogni ultimo giovedì del mese e i membri della Commissione possono consultare i materiali delle pratiche all’ordine del giorno collegandosi alla cartella ftp://ftp.provincia.lodi.it e inserendo username e password

Le Competenze della Regione Lombardia 
(art. 80, comma 2 della LR 12/05) La Regione rilascia le autorizzazioni paesaggistiche e irroga le sanzioni di cui agli artt. 146, 159, 167 del D.Lgs. 42/04 per l’esecuzione di:

  • opere di competenza dello Stato, di enti ed aziende statali;
  • opere di competenza regionale, ad eccezione di quelle relative agli interventi previsti dall’art. 27, comma 1, lettere a), b), c), d), della LR 12/05 ivi compresi gli ampliamenti, ma esclusa la demolizione totale e la ricostruzione;
  • opere idrauliche realizzate dall’Agenzia Interregionale per il fiume Po (A.I.PO.), nonché quelle relative ai canali indicati nell’allegato A della LR 12/05, da chiunque realizzate;
  • interventi riguardanti l’attività mineraria e interventi previsti dall'articolo 38 della LR 14/98 (Nuove norme per la disciplina della coltivazione di sostanze minerali di cava);
  • interventi di recupero e smaltimento dei rifiuti di cui all’articolo 17 della l.r. 26/2003.

Per l'esercizio delle proprie funzioni la Regione con D.G.R. n.572 del 06.10.2010 ha istituito le Commissioni regionali per i beni paesaggistici in base alle aree territoriali individuate dal Piano Paesaggistico Regionale. La Provincia di Lodi partecipa alla Commissione regionale per i territori della pianura irrigua ed il Po e alla Commissione regionale per i beni paesaggistici dell’alta pianura e dell’area urbana ad alta densità. Per maggiori informazioni consultare il sito www.regione.lombardia.it accedendo alla pagina specifica dei Sistemi verdi e Paesaggio o contattare la struttura_paesaggio@regione.lombardia.it.

Le competenze del Parco Adda Sud
All’interno del perimetro di propria competenza il Parco Adda Sud, ai sensi del comma 5 dell’art. 80 della LR 12/05, esercita le funzioni autorizzative, consultive e sanzionatorie di competenza dei comuni (ad eccezione dei territori assoggettati all’esclusiva disciplina comunale dai piani territoriali di coordinamento dei parchi). Per ulteriori informazioni e consultazione delle specifiche norme e tavole di piano è possibile consultare il sito www.parcoaddasud.it.

Le competenze dei Comuni
Tranne nei casi di competenza Provinciale o Regionale o per interventi compresi all’interno del Parco Adda Sud (ad eccezione dei territori classificati dal piano territoriale di coordinamento del parco come ambiti insediativi comunali) le autorizzazioni paesaggistiche sono rilasciate dai comuni (art.80, comma 1 della LR 12/05).

La Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici
La Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano è un ufficio periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali che esercita le funzioni di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale architettonico sul territorio di appartenenza. Per quanto riguarda le autorizzazioni paesaggistiche provvede al controllo di legittimità delle stesse. Il referente per la Provincia di Lodi è l’arch. Samanta Braga. Per uleriori informazioni consultare il sito: www.architettonicimilano.lombardia.beniculturali.it.

La Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia
La Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, organo periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, esercita la tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico presente su tutto il territorio della Lombardia e ad esso sono affidati l'esecuzione di scavi archeologici; il controllo e la tutela sui beni archeologici; la gestione di aree, parchi e musei archeologici statali. I referenti per la Provincia di Lodi sono la Dott.ssa Stefania De Francesco (per Lodi e la provincia) e la Dott.ssa Stefania Jorio (per il Comune di Lodivecchio). Per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.archeologica.lombardia.beniculturali.it/

Il Sistema Informativo Beni e Ambiti paesaggistici (S.I.B.A.)
Il S.I.B.A. è uno strumento di supporto per la tutela del paesaggio lombardo che contiene l'individuazione e le informazioni delle aree e degli immobili assoggettati alla tutela e alla valorizzazione prevista dal D.Lgs. 42/04. Per consultare il SIBA: http://www.cartografia.regione.lombardia.it/mapsiba20

Di seguito sono riportati i provvedimenti di "Dichiarazione di notevole interesse pubblico" afferenti al territorio della Provincia di Lodi:

Il Sistema dei vincoli nel Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale
Nel PTCP vigente è possibile verificare la presenza di vincoli e di rilevanze storico architettoniche consultando:


Normativa Nazionale

Normativa Regionale