Via Fanfulla, 14 - 26900 Lodi | tel. 0371 442.1 | fax 0371 416027 | Email: urp@provincia.lodi.it | pec: provincia.lodi@pec.regione.lombardia.it
 
 
     
 
 
 
 
 
 
 
Sei in:  SITI TEMATICI  avvisi aree

Dal 1 ottobre 2017 gli uffici della Provincia di Lodi cessano definitivamente il loro funzionamento in materia di disabilita'

01-10-2017

A partire dall’anno scolastico 2017/2018  non saranno più gli Uffici provinciali  a gestire  gli interventi volti a favorire l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità.

Lo  stabilisce Regione Lombardia con la Legge Regionale n.35/2016 (art. 9) e con la Legge Regionale n. 15/2017 (art. 31) ridisegnando il nuovo assetto istituzionale e individuando gli enti che da settembre 2017 dovranno garantire gli interventi di inclusione.

Le Linee Guida approvate con Deliberazione di Giunta Regionale n. 6832 del 30 giugno 2017 e Linee Guida Allegate stabiliscono i criteri e le modalità operative relative a:  

  • I Comuni gestiranno i Servizi di trasporto scolastico per studenti privi di autonomia nel raggiungimento della sede scolastica o formativa e i Servizi di Assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli studenti con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale per l'istruzione secondaria di secondo grado e i percorsi di istruzione e formazione professionale;
  • Regione Lombardia - attraverso il coinvolgimento degli enti del sistema sociosanitario (ATS) - garantirà  la realizzazione degli interventi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriali (assistenza alla comunicazione per studenti con disabilità visiva e/o uditiva, consulenza tiflologica e fornitura di materiale didattico speciale e dei libri di testo o di altri supporti didattici), per ogni ordine e grado di istruzione e per la formazione professionale.

Le famiglie potranno richiedere l'attivazione a seguito di domanda presentata da uno dei genitori o da chi rappresenta lo studente minore o dallo studente stesso, se maggiorenne, all'Istituto scolastico o formativo frequentato, corredata dalla documentazione sanitaria (Verbale del Collegio di accertamento per l'individuazione dell'alunno disabile e Diagnosi funzionale, se non già in possesso dell'Istituto.

In Provincia di Lodi gli Istituti scolastici hanno  provveduto ad inviare inviato ai Comuni le richieste di intervento educativo in ambito scolastico

Regione Lombardia ha individuato la Direzione Generale “Istruzione Formazione e Lavoro” che curerà i servizi di trasporto scolastico e di assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli studenti di secondo ciclo con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale e la Direzione Generale “Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale”, tramite le ATS, che svolgerà gli interventi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriali per ogni ordine e grado dell’istruzione. 
<< DICEMBRE 2017 >>
LunMarMerGioVenSabDom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Visita al piccolo ...

01-12-2017
 

Convocazione assem...

27-11-2017
 
 

Possibili rallenta...

17-11-2017
 
 

Visita al museo de...

13-11-2017
 

Richiesta di candi...

06-11-2017
 
 

Il presidente russ...

13-10-2017
 

Giona srl, candida...

27-06-2017
 
 

Dal 01 luglio 2017...

15-06-2017
 
 
1    2    3    4